ArabicChinese (Simplified)EnglishFrenchGermanItalianSpanish
Contattaci
Vergiate (VA) +39 0331 948033

Cura dell’Obesità Vergiate Varese

Cura dell'Obesità Vergiate Varese

L’obesità è una patologia cronica caratterizzata da un accumulo eccessivo o anormale di tessuto adiposo che può influire negativamente sullo stato di salute, causando un incremento nella morbilità e nella mortalità dei pazienti che ne sono affetti  (World Health  Organization).

L’incidenza dell’obesità è in rapida crescita, i dati pubblicati dall’ International Obesity Task Force riportano come nel mondo oltre 1 miliardo di persone adulte siano in sovrappeso e circa 310 milioni siano obese.

Anche in Italia l’obesità rappresenta un fenomeno in preoccupante aumento e, secondo le stime riferite al 2003, il 35% circa degli adulti è in sovrappeso e il 10% circa è obeso. In Italia si registra il record europeo di obesità infantile, il 36% dei bambini è in sovrappeso e il 10-15% è obeso, un dato particolarmente allarmante. L’obesità è un fenomeno in drammatica ascesa anche nei Paesi in via di sviluppo.

Negli adulti l’eccesso di peso corporeo viene frequentemente valutato attraverso l’Indice di Massa Corporea, Body Mass Index o BMI. Il BMI è calcolato dividendo il peso corporeo in chilogrammi per il quadrato dell'altezza in metri. 

Di  seguito  vengono  riportati  i  classici  valori    di  riferimento  per inquadrare   i  dati  antropometrici,  ricordando  come  essi  possano  non  essere  applicati  a  particolari    condizioni  (es. atleti)   e  come  altre  valutazioni  essenziali  vengano  fornite  dalla  analisi  corporea.

CLASSIFICAZIONE BMI (kg/m2)
Sottopeso < 18,50
Magrezza Severa < 16,00
Magrezza Moderata 16,00 – 16,99
Magrezza Leggera 17,00 – 18,49
Normopeso 18,50 – 24,99
Sovrappeso ≥ 25,00
Obesità ≥ 30,00
Obesità Classe I (Moderata) 30,00 – 34,99
Obesità Classe II (Severa) 35,00 – 39,99
Obesità Classe III (Morbida o Patologica) 40,00- 49,99
Super-Obesità ≥ 50,00

 

L’obesità NON è assolutamente un problema estetico!

La cura dell'obesità e del sovrappeso si collegano ad una diminuzione di  patologie Osteoarticolari  (Artrosi,  Discopatie,  Gotta, etc.), Cardiovascolari (Ipertensione  arteriosa, Ischemie,  Trombosi,  Infarto del miocardio), Metaboliche  (Diabete,  Sindrome  metabolica,  Gotta, etc.), Broncopolmonari  (Asma,  Sindrome  delle  apnee  del  sonno), Psiconeurologiche e Oncologiche.

Se circa 8 persone su 10 normopeso hanno la possibilità di raggiungere i 70 anni, questa percentuale si riduce a 6 con BMI compreso tra 30-40 e ulteriormente si riduce al 5 su 10 con BMI superiore a 40.

E’ pertanto fondamentale che tale condizione venga senza alcun dubbio individuata non come una condizione unicamente estetica ma come una vera e propria Malattia riconosciuta da tutte le società Scientifiche Italiane ed Europee.

Cura dell'obesità

Prendersi cura di tale malattia vuol dire mettere in atto un percorso diagnostico terapeutico coinvolgente diverse figure professionali qualificate:

  • Lo specialista  Alimentarista, che individuerà il percorso di terapia dietetica più idoneo ed indicato
  • Lo specialista Psicologo, che lavorerà sulla autostima e sulle motivazioni
  • Lo specialista Endocrinologo.Che valuterà l’opportunità di effettuare esami  ematochimici ed ormonali,correggere eventuali disfunzioni ormonali e prescriverà la terapia medica qualora ve ne ricorrano le condizioni
  • Il Chirurgo specialista in Chirurgia  Bariatrica, qualora si arrivi alla necessità di impostare un percorso chirurgico, sia esse restrittivo che malassorbitivo o misto

Senza dimenticare il ruolo di Fisiatra, Fisioterapista, Ortopedico, Specialista in Scienze motorie.

In particolar modo il Medico Specialista Endocrinologo ha a disposizione terapie  farmacologiche, prescrivibili  solo in ambito  specialistico,(con riferimento a molecole  quali Orlistat®, Liraglutide®, Buspirone-Naltrexone®) che offrono risultati assai soddisfacenti, ottima tollerabilità e anche ottimi risultati in ambito di riduzione di mortalità e morbilità.Ulteriori molecole stanno completando il percorso di immissione in  commercio e promettono risultati sorprendenti.

Presso il Centro Specialistico San Martino è possibile avviare questo percorso di presa in cura dell'obesità, seguiti da Specialisti preparati e competenti.

Contatti Centro San Martino Vergiate Varese   CHIAMA al 0331948033

Articolo a cura del Dott. Giandomenico Mascheroni, Medico Chirurgo Spec. in Medicina Generale e Endocrinologia

Il Centro Specialistico San Martino è sito a Vergiate (Varese), raccordo tra i principali ospedali della provincia (Gallarate, Varese, Angera, Cittiglio, Busto Arsizio, Arona, Novara, Biella, Vercelli), facilmente accessibile dall'autostrada A8 Milano Laghi uscita Sesto Calende/Vergiate e a 15Km dall'aeroporto di Milano Malpensa. La struttura, sita al piano terra, è dotata di ampio parcheggio.

Bibliografia essenziale

  1. World Health Organization. Obesity: Preventing and Managing the Global Epidemic. World Health Organization: Geneva, Switzerland, 1998;
  2. EMA Draft Guideline on clinical evaluation of medicinal products used in weight control EMA/CHMP/311805/2014;
  3. Bray GA et al. Obes Rev 2017;18:715–723;
  4. Berrington de Gonzalez et al. N Engl J Med 2010;363:2211–19;
  5. Global BMI Mortality Collaboration. Lancet. 2016. pii: S0140-6736(16)30175-1;
  6. Prospective Studies Collaboration. Lancet 2009;373:1083–96 ;
  7. Yu et al. Ann Intern Med 2017;166:613-620; 2. Tancredi et al. N Engl J Med 2015;373:1720–32;
  8. Jensen et al. Circulation 2014;129(25 Suppl 2):S102–38; 3. Courcoulas et al. JAMA 2013;310:2416–25; 3. Obesity Drug Outcome Measures: A Consensus Report of Considerations Regarding Pharmacologic Intervention;
  9. ASMBS Bariatric Surgery Procedures 2014; Chang et al. JAMA Surg2014;149:275–87;
  10. Field et al. Nat Rev Endocrinol 2010;6:444‒53; 2. Lodhia et al. Int J Obes 2012;2:S47‒50
  11. Blackman et al. Int J Obes (Lond) 2016;40:1310–9
  12. Davies et al. Diabetes Obes Metab 2017;doi:10.1111/dom.13125.

Nessun commento ancora

Lascia un commento