ArabicChinese (Simplified)EnglishFrenchGermanItalianSpanish
Contattaci
Vergiate (VA) +39 0331 948033

Psicomotricità Vergiate Varese

Psicomotricità Vergiate Varese

psicomotricità vergiate varese

Il Terapista della Neuro e Psicomotricità dell’Età Evolutiva (TNPEE) è un operatore sanitario dell’area della riabilitazione che svolge con titolarità e autonomia professionale gli interventi diretti alla prevenzione, alla valutazione funzionale e alla riabilitazione dei pazienti in età evolutiva, affetti da disturbi di vario genere, avendo come obiettivo primario la promozione di uno sviluppo equilibrato e armonico del bambino nella sua globalità.

L’intervento neuropsicomotorio infatti è diretto alle funzioni emergenti che si trasformano nel corso dello sviluppo, ostacolato o rallentato dalla presenza di disturbi di tipo neuro o psicomotorio, comunicativo-affettivo o neuropsicologico, all’interno di quadri clinici più o meno complessi ed eterogenei (es: disturbi pervasivi dello sviluppo, disturbi motori, patologie neuromotorie e neuropsichiatriche, disturbi della regolazione emotivo-comportamentale, disturbi di apprendimento, ritardi psicomotori e cognitivi, disturbi sensoriali, sindromi genetiche).

Aspetto peculiare dell’intervento è che non si rivolge tanto al deficit, quanto piuttosto all’integrazione delle competenze emergenti, comprese quelle atipiche. Considera la persona nella sua globalità ed è per questo che si integra con gli altri interventi abilitativi e riabilitativi.

La fascia d’età di interesse della neuropsicomotricità va dalla prima infanzia all’adolescenza, ma l’efficacia maggiore degli interventi si ha tra 0 e 7 anni perché è il periodo in cui principalmente emergono abilità e competenze, lo sviluppo è pienamente in corso e c’è un margine di modificabilità.

Cosa offre la Neuropsicomotricista?

SERVIZI OFFERTI

Sportello di consulenza per i genitori: spazio per confrontarsi e ricevere consigli utili per uno sviluppo armonico del bambino

Intervento di educazione e prevenzione psicomotoria: Laboratori di psicomotricità, laboratori creativi, spazio psicomotorio madre-bambino

Terapia e riabilitazione specifica:  intervento neuromotorio, intervento neuropsicomotorio, intervento neuropsicologico, valutazione neuroevolutiva 0-18  mesi metodo BRAZELTON

MODALITA' OPERATIVA:

Valutazione individuale 

(Ai fini del rilascio delle Certificazioni è necessaria anche la Valutazione effettuata della Neuropsichiatra Infantile)

Terapia e riabilitazione individuale

• Terapia e riabilitazione di gruppo (minimo 2 bambini, massimo 4)

• Laboratori di gruppo (minimo 5 bambini, massimo 15)

OBIETTIVI di un PERCORSO TIPO

• Migliorare la capacità di ascoltare e comprendere il linguaggio del corpo;

• Aumentare il livello di autostima;

• Abbassare le difese che impediscono di avere rapporti chiari con gli altri

• Ricontattare il proprio corpo attraverso la sfera affettiva – emozionale

• Pensare e agire positivamente nell’affrontare la vita

• Condividere esperienze personali

• Riscoprire le proprie risorse per costruire relazioni significative

CHI è lo PSICOMOTRICISTA?

E’ un operatore sanitario dell’area della riabilitazione che svolge interventi diretti alla prevenzione, alla valutazione funzionale e alla riabilitazione dei bambini le cui difficoltà esitano in disabilità evolutive.

COS'E' la TERAPIA NEUROPSICOMOTORIA?

La pratica psicomotoria offre al bambino la possibilità di uno spazio di crescita complementare a quello scolastico e familiare, e permette di offrire agli adulti che lo accompagnano nel suo percorso evolutivo, la possibilità di approfondirne la conoscenza e seguirne l’evoluzione. Si pone anche il fine di potenziare le abilità già possedute o emergenti nei bambini e stimolare la capacità di apprendimento, relazionale e comunicativa, fornendo loro abilità spendibili sia a scuola che a casa.

COME si SVOLGE?

La psicomotricità vuole un periodo di OSSERVAZIONE del bambino (3-5 sedute) dove viene individuata una possibilità di intervento, e la stesura di un PIANO DI TRATTAMENTO, con obiettivi a breve e lungo termine, che verranno comunicati alla famiglia in un incontro di restituzione.

A CHI è RIVOLTA?

La psicomotricità è divisa in:

AMBITO EDUCATIVO- PREVENTIVO: proposta a tutti i bambini,

AMBITO TERAPEUTICO: nei casi di:

• Ritardi e sindromi psicologiche e neuromotorie,

• Disturbi del comportamento e della comunicazione,

• Difficoltà di apprendimento legate a danni neuromotori

• Disturbi dell’area cognitiva e/o affettivo-relazionale.

• Autismo

• Disturbi pervasivi dello sviluppo, disturbi motori, patologie neuromotorie e neuropsichiatriche, disturbi della regolazione emotivo-comportamentale, disturbi di apprendimento, ritardi psicomotori e cognitivi, disturbi sensoriali, sindromi genetiche)

 

Contattaci per una consulenza di psicomotricità o per una visita per il tuo bambino con i professionisti del Centro Specialistico San Martino in via Cavallotti 28 a Vergiate (Varese) oppure

scrivici subito cervicale vergiate varese

Dott.ssa Martina TARANTOLA - Psicomotricista - Terapista della Neuro e Psicomotricità dell'età evolutiva

Dott.ssa Annalisa PEDRANTIPsicomotricista

Al Centro Specialistico San Martino sito a Vergiate (Varese), raccordo tra i principali ospedali della provincia (Gallarate, Varese, Angera, Cittiglio, Busto Arsizio, Arona, Novara, Biella, Vercelli), facilmente accessibile dall'autostrada A8 Milano Laghi uscita Sesto Calende/Vergiate e a 15Km dall'aeroporto di Milano Malpensa, è attivo il servizio di Psicomotricità. La struttura, è dotata di comodi corridoi e studi confortevoli. L'attività si svolge in area funzionale all'accoglienza anche di bambini e con personale adeguatamente formato.

Summary
Review Date
Reviewed Item
Psicomotricità
Author Rating
51star1star1star1star1star