ArabicChinese (Simplified)EnglishFrenchGermanItalianSpanish
Contattaci
Vergiate (VA) +39 0331 948033

Chiropratica: Che cos’è e cosa cura

Chiropratica: Che cos'è e cosa cura

La salute definita dall'Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) è l'equilibrio tra tre grandi elementi: la parte strutturale, la parte chimica e la parte emozionale.

Questo equilibrio forma quello che i chiropratici chiamano il "triangolo della salute". Quando c'è uno squilibrio in una di queste tre aree, noi iniziamo ad avere sintomi e più si ignorano le cause più ci si ammala.

Che cos'è la Chiropratica?

Il termine "chiropratica " deriva dal greco e significa "praticato a mano". La Chiropratica è stata fondata nel 1895 da Daniel Palmer a Davenport, Iowa (USA). Oggi dopo l'odontoiatria e la medicina generale, la chiropratica è la terza più grande professione all'interno del sistema sanitario mondiale e si trova tra neurologia, ortopedia e medicina interna.

La Chiropratica Vergiate Varese è una disciplina della salute che enfatizza la capacità recuperativa, innata nel corpo, di guarirsi da sé senza l'uso di medicinali o interventi chirurgici. La pratica della chiropratica si concentra sulla relazione tra struttura, principalmente la colonna vertebrale, e funzione, coordinata dal sistema nervoso, e su come tale relazione influenza il raggiungimento ed il mantenimento di uno stato di salute ottimale. Uno dei principi della chiropratica è la comunicazione tra il cervello e il corpo. Il cervello, trasmettendo informazioni al sistema nervoso, fa funzionare il resto del corpo. Per questo è di fondamentale importanza il perfetto funzionamento e mantenimento della colonna vertebrale. Quando compare una “interferenza” (sublussazione), viene interrotta questa comunicazione e qualcosa comincia a non funzionare, fino alla comparsa di sintomi.

Cosa fa il Chiropratico?

Il ruolo del Chiropratico è di individuare e trattare i disturbi funzionali del sistema muscolo-scheletrico per far si che il processo di autoguarigione abbia inizio. L'obiettivo è alleviare il dolore e ripristinare la normale mobilità, in particolare della colonna vertebrale. Tra due vertebre, una coppia di nervi lascia il canale spinale per ramificarsi attraverso innumerevoli percorsi nervosi nelle parti più remote del nostro corpo. E' comprensibile che il nostro benessere dipenda in larga misura dalle condizioni della nostra colonna vertebrale e che i cambiamenti nella colonna vertebrale possano anche portare a disturbi organici funzionali.

Prima di iniziare il trattamento chiropratico effettivo, il Chiropratico durante la prima visita, raccoglierà l'anamnesi del paziente, attraverso un inchiesta completa sulla storia clinica. Ciò include test ortopedici e neurologici per determinare l'origine del disturbo.

A questo proposito è importante ricordare che, quando si reca dal proprio Medico Specialista, è fondamentale informarlo di tutti i fastidi, disturbi, dolori e sensazioni che si provano. Il quadro sintomatologico, infatti, è spesso uno strumento importante che il Medico ha a disposizione per fare un'adeguata e accurata diagnosi differenziale. Qualsiasi informazione è quindi preziosa per il Medico.

Il Chiropratico presta particolare attenzione a ciò che è noto come "sublussazione", un termine che descrive il disallineamento di un corpo vertebrale con le vertebre vicine (ad esempio, le sublussazioni possono derivare da cattiva postura, mancanza di esercizio fisico e incidenti).

Con l'aiuto di speciali movimenti della mano il Chiropratico cerca di rimuovere la sublussazione in modo mirato e senza sforzo guidando l'articolazione bloccata in una determinata posizione con un piccolo impulso.

La correzione delle singole vertebre avviene nel raggio di millimetri e non lascia mai il cosiddetto "gioco articolare fisiologico" che significa che l'articolazione sulla colonna vertebrale viene spostata solo nell'area in cui i legamenti, le capsule e i nervi non sono eccessivamente tesi.

Questo processo viene chiamato "aggiustamento" e nella maggior parte dei casi deve essere ripetuto più volte se si desidera eliminare definitivamente i disturbi. Un trattamento di chiropratica, in genere, si suddivide in un ciclo di almeno 10 sedute.

Se sono interessate anche parti molli come muscoli o tendini, il Chiropratico utilizzerà vari tipologie e tecniche di massaggi e stretching mirato.

Una parte importante in un trattamento chiropratico di successo è la successiva fisioterapia, che serve a stabilizzare e rafforzare il sistema muscolo-scheletrico. Dopo una breve istruzione dal Chiropratico vengono incluse anche esercizi che si possono eseguire a casa.

In generale un trattamento chiropratico presenta pochi rischi ed è indolore nella maggior parte dei casi. Tuttavia non deve essere utilizzata se i corpi vertebrali sono anormali. Anche fratture e malattie degenerative come ad esempio l'artrosi escludono un trattamento chiropratico.

Cosa cura la Chiropratica?

Rivolgersi ad un Chiropratico è particolarmente indicato in caso di:

  • mal di schiena
  • cervicale, colpo di frusta, colpo della strega, tensione muscolare
  • traumi sportivi, traumi da sollevamento, traumi da incidente o caduta
  • problemi alle articolazioni
  • ernia del disco
  • mal di testa
  • neonati: il parto che sia naturale o cesareo, può causare nel neonato spostamenti delle vertebre cervicali facilmente rimediabili con degli aggiustamenti delicati e mirati, coliche infantili
  • fibromalgia
  • artrite
  • sciatalgia
  • nevralgie, problemi alla mandibola
  • male al collo
  • ansia e depressione
  • ipertensione, ipotensione
  • asma, difficoltà respiratorie
  • allergie
  • dolori agli arti inferiori, cattiva circolazione alle gambe, caviglie gonfie, crampi, vene varicose
  • stitichezza/diarrea
  • dolori alla vescica
  • disturbi mestruali, ciclo doloroso, disfunzioni organi sessuali, disturbi menopausa

 

Subito dopo il trattamento spesso si ha sollievo istantaneo. Le tensioni muscolari si allentano e si riduce la pressione su nervi e dischi intervertebrali. L'obiettivo generale della cura chiropratica è di normalizzare la funzionalità e l'interazione di articolazioni e muscoli, alleviando cosi o, nei migliori dei casi, eliminando il dolore.

Raccomandiamo un trattamento periodico per mantenere il riconquistato benessere o evitare le recidive.

Il Centro Specialistico San Martino di Vergiate, in collaborazione con  il

Dr Francesco VANNI - Chiropratico

ha come obiettivo quello di fornire ai pazienti una consulenza di elevato livello professionale per studiare e stabilire una precisa diagnosi ed individuare il piano terapeutico più corretto per le patologie riscontrate.

Se desideri ulteriori informazioni oppure prenotare una prima Visita Chiropratica presso il Centro Specialistico San Martino

scrivici subito cervicale vergiate varese

sarai ricontattato entro 24 ore da un nostro responsabile di servizio oppure

CHIAMA al  0331948033

Al Centro Specialistico San Martino sito a Vergiate (Varese), raccordo tra i principali ospedali della provincia (Gallarate, Varese, Angera, Cittiglio, Busto Arsizio, Arona, Novara, Biella, Vercelli), facilmente accessibile dall'autostrada A8 Milano Laghi uscita Sesto Calende/Vergiate e a 15 Km dall'aeroporto di Milano Malpensa, è attivo il servizio di CHIROPRATICA. La struttura sita al piano terra, è dotata di ampio parcheggio.

Le informazioni sopra riportate non sostituiscono il parere del Medico.

Nessun commento ancora

Lascia un commento