ArabicChinese (Simplified)EnglishFrenchGermanItalianSpanish
Contattaci
Vergiate (VA) +39 0331 948033

Chirurgo Plastico e Chirurgo Estetico sono la stessa cosa?

Chirurgo Plastico e Chirurgo Estetico sono la stessa cosa?

C’è molta confusione tra i pazienti, ed alcune volte anche tra gli operatori sanitari, sulle diverse figure professionali che si occupano di correggere gli inestetismi chirurgicamente.

Chirurgo Plastico ed Estetico: le differenze.

Prima di tutto è fondamentale chiarire che l’unico specialista che può fregiarsi del titolo di Chirurgo Plastico o Chirurgo Estetico è lo Specialista in Chirurgia Plastica, Ricostruttiva ed Estetica, titolo che viene rilasciato dopo 6 anni di Medicina e Chirurgia, un esame di abilitazione alla professione e 5 anni di Scuola di Specializzazione in Chirurgia Plastica, Ricostruttiva ed Estetica.

Questo è stabilito dalla legge italiana ed è stato recentemente riportato alla ribalta nel “caso Urtis”, il conosciutissimo “chirurgo estetico delle star”, che in realtà chirurgo non è, bensì specialista in Dermatologia. (Qui un approfondimento)

Cosa dice la Legge Italiana?

E' da precisare che per la legge italiana un qualsiasi medico laureato in Medicina e Chirurgia può esercitare qualsiasi attività medico – chirurgica anche se non in possesso di nessun titolo di specialità.

Le uniche discipline per cui è necessario un titolo di Specialità sono l’anestesista, il radiologo ed il medico legale.

Naturalmente, nel momento in cui un paziente si rivolge al SSN per una problematica inerente alla chirurgia plastica troverà solo e unicamente specialisti in quella disciplina. Infatti, i concorsi per la posizione di Chirurgo Plastico, Ricostruttivo ed Estetico possono essere sostenuti unicamente da Specialisti in Chirurgia Plastica, Ricostruttiva ed Estetica.

Diverso è il discorso nelle strutture private (centri medici, case di cura o cliniche), dove non è detto che l’operatore sanitario che tratta una determinata patologia o inestetismo nella totalità dei casi possegga il titolo di specialista in Chirurgia Plastica, Ricostruttiva ed Estetica.

Cosa può succedere?

È facile trovare in alcuni casi, abbastanza diffusi nel web ed in generale nei media, soprattutto social, specialisti in altre discipline o medici senza ulteriore formazione specialistica che, facendo leva su una normativa fin troppo elastica, dichiarano di essere Chirurghi Estetici pur non avendo sostenuto la scuola di Specializzazione in Chirurgia Plastica, Ricostruttiva ed Estetica.

Esistono, inoltre, casi in cui uno specialista di materie solitamente affini alla Chirurgia Plastica, frequenti master e corsi di aggiornamento in Chirurgia Estetica in maniera tale da ottenere un’equipollenza del titolo. È necessario precisare come questi casi sono molto rari in quanto il Ministero della Sanità, organismo responsabile del riconoscimento ed equipollenza dei titoli di medici e delle altre professioni sanitarie, ha criteri molto severi per il riconoscimento e l’equiparazione dei titoli.

Perché scegliere uno specialista in Chirurgia Plastica?

Sicuramente esistono figure specialistiche che, pur non possedendo il titolo di Specializzazione in Chirurgia Plastica, possono essere abili in uno o più procedure di Chirurgia Estetica.

Fatta questa premessa, lo Specialista in Chirurgia Plastica, Ricostruttiva ed Estetica compie un percorso di formazione che non è quasi mai comparabile con un altro medico che si dedica alla chirurgia Estetica.

Il Chirurgo Plastico comincia la sua formazione il più delle volte già durante il Corso di Laurea in Medicina dove può frequentare il reparto di Chirurgia Plastica di diverse strutture ospedaliere, universitarie e non.

Inoltre, nei 5 anni di Scuola di Specializzazione, viene in contatto quotidianamente con problematiche inerenti al trattamento del paziente che presentano una problematica risolvibile con un trattamento di Chirurgia Plastica.

Lo specializzando, in questi 5 anni, si sottopone ad un’estensiva formazione in tutti gli aspetti della Chirurgia Plastica, Ricostruttiva ed Estetica, sia per il trattamento ambulatoriale, di reparto o in sala operatoria.

Inoltre, solitamente un chirurgo plastico che si dedica alla Chirurgia Estetica, prosegue la sua formazione in centri, esteri o italiani, che si occupano unicamente di Chirurgia Estetica svolgendo periodi di Fellowship dove possono tenersi aggiornati sulle ultime tecniche e tecnologie della materia.

Infine, è interesse del Chirurgo Plastico aggiornarsi sovente, frequentando congressi nazionali ed internazionali per facilitare il confronto e l’arricchimento con gli altri colleghi specialisti.

Come essere sicuri che lo Specialista sia un Chirurgo Plastico?

Il modo più sicuro per sapere se il professionista con cui avete intenzione di sottoporvi ad un intervento chirurgico è un chirurgo plastico è semplicemente chiedere se è uno Specialista in Chirurgia Plastica, Ricostruttiva ed Estetica.

Il modo più facile per accertarsi di venire visitato e operato da uno Specialista in Chirurgia Plastica, Ricostruttiva ed Estetica è consultare il curriculum del medico, solitamente individuabile a livello della sua pagina web o in pagine informativo/promozionali dove dovrebbe essere riportata la Scuola di Specializzazione frequentata.

Un ulteriore modo è verificare tale titolo presso il sito web dell’ordine dei medici di cui il professionista fa parte o nel sito della Federazione Nazionale dell’Ordine dei Medici ed Odontoiatri (Qui la lista) che dovrebbe essere aggiornato periodicamente.

Articolo a cura del Dott. Igor Pellegatta, Specialista in Chirurgia Plastica, Ricostruttiva ed Estetica.

Se desideri ulteriori informazioni oppure prenotare una prima visita specialistica dal Dr. Igor Pellegatta CONTATTACI SUBITO, sarai ricontattato entro 24 ore da un nostro responsabile di servizio.

scrivici subito cervicale vergiate varese CHIAMA al 0331948033

Al Centro Specialistico San Martino sito a Vergiate (Varese), raccordo tra i principali ospedali della provincia (Gallarate, Varese, Angera, Cittiglio, Busto Arsizio, Arona, Novara, Biella, Vercelli), facilmente accessibile dall'autostrada A8 Milano Laghi uscita Sesto Calende/Vergiate e a 15Km dall'aeroporto di Milano Malpensa, è attivo il servizio di Medicina Estetica. La struttura, sita al piano terra, è dotata di ampio parcheggio.