ArabicChinese (Simplified)EnglishFrenchGermanItalianSpanish
Contattaci
Vergiate (VA) +39 0331 948033

ESAMI DEL SANGUE: A COSA SERVONO

ESAMI DEL SANGUE: A COSA SERVONO

Gli Esami del sangue sono uno strumento diagnostico fondamentale perché permettono di monitorare il nostro organismo e consentono di eseguire una corretta prevenzione della nostra salute.

Grazie ad un semplice prelievo di sangue venoso, effettuato con cadenza annuale in assenza di particolari patologie, è possibile individuare eventuali patologie, problematiche e squilibri che potrebbero evolvere in malattie.

Eseguire periodicamente gli esami del sangue permette di eseguire un check up dello stato di salute dei nostri organi interni ma non solo. L'utilità di questo strumento diagnostico si riassume in 4 punti:

  • Prevenzione
  • Conferma di sintomi di malattie e condizioni di salute
  • Sono necessarie prima di effettuare un intervento chirurgico
  • Il monitoraggio di terapie e trattamenti con farmaci
Come si svolgono gli esami del sangue?

Viene prelevata una piccola quantità di sangue, generalmente da una vena del braccio.

Prima del prelievo bisogna stare a digiuno. In genere nelle sei-otto ore precedenti, non di più, altrimenti il fegato mette in circolo sostanze compensative che possono disturbare l’accertamento.

Se si hanno difficoltà, certi esami possono essere effettuati nel primo pomeriggio, quattro-cinque ore dopo una colazione abbondante.

Oltre al digiuno sarebbe meglio evitare di assumere farmaci (analgesici, antinfiammatori, ansiolitici, sonniferi, antibiotici, vitamine), di fumare, bere alcolici e anche di svolgere attività fisiche intense. Fare jogging la sera prima, giocare a pallavolo o arrivare in ambulatorio trafelati dopo una corsa in bici può produrre concentrazioni di sostanze nel sangue diverse da quelle abituali.

Ma attenzione! "Truccare" i risultati degli esami stando a "stecchetto" per qualche giorno prima dell'esame non è una buona strategia. In questo modo infatti si avranno sicuramente risultati migliori ma si perde di vista lo scopo ultimo di questo strumento diagnostico:

L'obiettivo è conservare e monitorare la propria salute e non di certo evitare la ramanzina del Medico!

Insomma, essere onesti è un vantaggio prima di tutto per se stessi e per il proprio benessere.

Che cosa si valuta tramite gli esami del sangue?
  • Anemia (quantità di globuli rossi nel sangue)
  • Emocromo per individuare problemi ematologici
  • Stato di salute del fegato (fosfatasi alcalina, transaminasi, bilirubina, gamma-GT)
  • Salute dei reni (azotemia, creatinina)
  • Funzioni del metabolismo (glicemia, colesterolo, trigliceridi, ormoni tiroidei, etc.)
  • Il rischio di incorrere in malattie cardiovascolari (omocisteina, CPK)
  • Presenza di infezioni (urinocoltura, emocromo, indici infiammatori)

In caso gli esami del sangue evidenziassero dei valori fuori dai parametri corretti è consigliabile rivolgersi al Medico per accertamenti specifici.

Se vuoi effettuare i tuoi esami del sangue  senza perdere tempo ed evitando lunghe attese  contattaci  per richiedere l'appuntamento, oppure  

Contatti Centro San Martino Vergiate Varese   CHIAMA al  0331948033

N.B. Questo e tutti gli altri articoli presenti NON sostituiscono il parere del Medico. 

 Al Centro Specialistico San Martino sito a Vergiate (Varese), raccordo tra i principali ospedali della provincia (Gallarate, Varese, Angera, Cittiglio, Busto Arsizio, Arona, Novara, Biella, Vercelli), facilmente accessibile dall'autostrada A8 Milano Laghi uscita Sesto Calende/Vergiate e a 15Km dall'aeroporto di Milano Malpensa, è attivo il servizio prelievi. La struttura, sita al piano terra, è dotata di ampio parcheggio. 

Nessun commento ancora

Lascia un commento