ArabicChinese (Simplified)EnglishFrenchGermanItalianSpanish
Contattaci
Vergiate (VA) +39 0331 948033

Gravidanza dalla prima alla ventesima Settimana

Gravidanza dalla Prima alla Ventesima Settimana - LINEE GUIDA - La tua GRAVIDANZA con il SORRISO

La donna in gravidanza vive un momento della sua vita dove la sua situazione ormonale, emotiva e fisica subisce una trasformazione speciale, e SPECIALE deve essere il trattamento che le si dedica.
Settimane gravidanza, linee guida sul come comportarsi i primi mesi, cosa mangiare, quali ecografie fare, e tante altre utili informazioni per vivere una gravidanza serena.

1 PRIMA SETTIMANA DI GRAVIDANZA - L'assunzione di acido folico risulta efficace per prevenire i difetti del tubo neurale (es spina bifida) nel feto. Gli studi dimostrano una maggior efficacia se l'assunzione inizia almeno due mesi prima del concepimento, quindi quando una coppia decide di iniziare la ricerca di una gravidanza può essere utile rivolgersi al proprio Ginecologo per la prescrizione dell'acido Folico.
2 SECONDA SETTIMANA DI GRAVIDANZA - Il corpo, sotto l'effetto del progesterone, inizia a rallentare i suoi ritmi: ti senti stanca, dormi molto di più. ASSECONDA IL TUO CORPO e i suoi nuovi ritmi, non forzarti, se non riesci, a fare le stesso cose che facevi fino a qualche settimana fa.
3 TERZA SETTIMANA DI GRAVIDANZA - In caso di crampi addominali, anche se ancora non sai se siano sintomi di gravidanza o di una mestruazione in arrivo, puoi assumere 1-2 compresse di magnesio (Mg) al giorno, dopo i pasti principali, che ti aiuteranno ad alleviare i doloretti.
4 QUARTA SETTIMANA DI GRAVIDANZA - I test di gravidanza in stick sono studiati per ricercare la presenza dell'ormone hcg (gonadotropina corionica umana) nell'urina. Per eseguire il test attendi il giorno in cui dovrebbe arrivare la mestruazione o, ancora meglio, il primo giorno di ritardo ed esegui il test sull'urina del mattino o dopo essere stata almeno 4 ore senza urinare, così che la quantità di bhcg sia molto elevata.
5 QUINTA SETTIMANA DI GRAVIDANZA - Per la nausea può essere utile fare pasti piccoli e frequenti, usare lo zenzero in cucina o assumerlo in compresse.
6 SESTA SETTIMANA DI GRAVIDANZA - Poiché ancora non hai eseguito gli esami ematici e non puoi ancora sapere se sei a rischio di contrarre la toxoplasmosi, cerca di EVITARE di MANGIARE carne o pesce cruda o poco cotta, affettati non cotti (es sì prosciutto cotto o arrosto, e no prosciutto crudo o salame), LAVA BENE FRUTTA e VERDURA prima di mangiarla; se hai un gatto chiedi a qualcuno di pulire la lettiera o fallo utilizzando guanti e lavandoti bene le mani dopo averlo fatto.
7 SETTIMA SETTIMANA DI GRAVIDANZA - In caso di bruciori di stomaco puoi seguire delle piccole accortezze: non coricarti entro due ore dai pasti, bevi pochi liquidi durante il pasto, evita bevande troppo zuccherine, gassate o contenenti caffeina, cerca di evitare pane e alimenti contenenti lieviti.
8 OTTAVA SETTIMANA DI GRAVIDANZA - I primi esami ematici sono stati fatti. In caso di leggera anemia aumenta il consumo di quegli alimenti che contengono molto ferro, ad esempio meglio, riso integrale, barbabietola (non esagerare perché contiene molto zucchero), ravanelli; può essere utile una spruzzata di limone su spinaci e carne perché aumenta l'assimilazione del ferro contenuto.
9 NONA SETTIMANA DI GRAVIDANZA - Infezione molto ricorrente in gravidanza è quella da candida.
In caso di candida, puoi preparare un'infusione di camomilla, timo e finocchio (1 cuc per ogni erba essiccata) lasciata riposare per 10 min; filtra l'infusione e immergi una pezza di tela (lino o cotone); applica la pezza sulla vulva per qualche minuto.
10 DECIMA SETTIMANA DI GRAVIDANZA - In caso di raffreddore può essere utile assumere vitamina C attraverso spremute di arancia. Anche tisane come quelle a base di karkadè e rosa canina apportano grandi benefici in caso di raffreddore o naso che cola.
11 UNDICESIMA SETTIMANA DI GRAVIDANZA - La gravidanza non è certo un momento in cui mettersi a dieta; detto questo, se ti accorgi di aver messo su più di 1,5-2 kg o se presenti pressione alta o iperglicemia, può essere saggio rivolgersi ad un DIETOLOGO per impostare già da adesso un regime nutrizionale adatto.
12 DODICESIMA SETTIMANA DI GRAVIDANZA - In gravidanza si può tranquillamente continuare ad andare dal parrucchiere: l'unica accortezza è quella di evitare di fare permanenti, colori o meches. Lo shatush può essere fatto poiché i prodotti non vengono a contatto con la cute, l'importante è eseguirli in locali ben areeggiati e sciacquare abbondantemente i capelli con acqua tiepida o fresca.
13 TREDICESIMA SETTIMANA DI GRAVIDANZA - La pancia comincia a crescere e puoi aiutare la tua pelle iniziando a praticare massaggi con olio di mandorle dolci, spremuto a freddo. Questa pratica renderà la pelle più elastica e eviterà o diminuirà l'insorgenza di smagliature.
14 QUATTORDICESIMA SETTIMANA DI GRAVIDANZA - Se ti senti bene e la gravidanza procede senza problemi puoi iniziare a praticare un po' di GINNASTICA DOLCE per la gravidanza o seguire un corso di YOGA; il tuo corpo deve rilassarsi: la schiena e le gambe vanno alleviate dal peso, e i percorsi dedicati aiutano anche l’umore che migliora.

15 QUINDICESIMA SETTIMANA DI GRAVIDANZA - Le energie cominciano a rifluire nel tuo corpo; ti senti molto energica e la stanchezza se né andata completamente. Attenzione a non esagerare: RITAGLIATI degli ATTIMI solo per te e il tuo bambino... senza dimenticare il partner!
16 SEDICESIMA SETTIMANA DI GRAVIDANZA - La stipsi è comune in gravidanza perché dovuta al rallentamento provocato dall'azione del progesterone, o dagli integratori di Ferro in caso di anemia. Come rimedi naturali puoi mangiare 2 kiwi al mattino, crusca d'avena, 1 cuc di semi di lino messi a bagno la sera e assunti la sera successiva. Puoi trovare giovamento anche massaggiando la pancia in senso orario.
17 DICIASSETTESIMA SETTIMANA DI GRAVIDANZA - In caso di vene varicose puoi trovare sollievo evitando la stazione eretta per troppo tempo, usando calze compressive o tenendo le gambe immerse in acqua fresca, all’occorrenza consultare un CHIRURGO VASCOLARE.
18 DICIOTTESIMA SETTIMANA DI GRAVIDANZA - Se sono presenti emorroidi può essere utile curare la stitichezza evitando così sforzi eccessivi. Molto utile è evitare di accavallare le gambe, fare impacchi di acqua fresca e evitare la stazione eretta per troppo tempo.
19 DICIANNOVESIMA SETTIMANA DI GRAVIDANZA - Se ti è stata riscontrata ipertensione (pressione minima =85) o sei a rischio di svilupparla (precedente gravidanza) puoi seguire dei piccoli consigli per evitare che questa si instauri. Sono da favorire il rilassamento (yoga) e il riposo; l'ATTIVITA’ SESSUALE è un buon alleato contro le tensioni e lo stress. Come rimedi naturali puoi aumentare il consumo di cetriolo e bruschetta con aglio; utili anche il decotto di equiseto o le tisane di melissa e biancospino.
20 VENTESIMA SETTIMANA DI GRAVIDANZA - Per il mal di schiena evita i tacchi alti e di stare in piedi troppo a lungo; cerca di mantenere il bacino dritto. Ecco un semplice esercizio per contrastare il mal di schiena: sdraiata sul pavimento con gambe piegate e premere il bacino contro il pavimento inspirare, mantenere per 4 sec, espirare e rilassare (stesso movimento anche in piedi appoggiata al muro). In caso di LOMBALGIA o SCIATALGIA utile effettuare un TRATTAMENTO OSTEOPATICO.

Suggerito dallo staff della Divisione di Ginecologia e Ostetricia

Leggi anche: CALENDARIO VISITE MEDICHE DURANTE LA GRAVIDANZA

N.B. Questo e tutti gli altri articoli presenti NON sostituiscono il parere del Medico.

Summary
Review Date
Reviewed Item
Centro San Martino
Author Rating
51star1star1star1star1star