ArabicChinese (Simplified)EnglishFrenchGermanItalianSpanish
Contattaci
Vergiate (VA) +39 0331 948033

Sudorazione eccessiva: sconfiggila con il botulino

Sudorazione eccessiva: sconfiggila con il botulino

Circa il 2% della popolazione soffre a causa di una iperattività del sistema nervoso autonomo di sudorazione eccessiva (detta iperidrosi) che può essere localizzata in particolare a livello delle ascelle, palmo delle mani e della pianta dei piedi ma anche a livello facciale o inguinale. Questa condizione può causare imbarazzo soprattutto durante i mesi più caldi.

Cause dell’iperidrosi - sudorazione eccessiva

Si distinguono principalmente due tipi di iperidrosi - sudorazione eccessiva:

  • Forma idiopatica: la forma più diffusa di cui non si conoscono le cause
  • Forma secondaria: dovuta a disturbi come infezioni, neoplasie maligne, disfunzioni tiroidee, diabete, obesità o problemi di natura neurologica
Diagnosi dell’iperidrosi - sudorazione eccessiva

La diagnosi in realtà è piuttosto semplice e consiste in un’approfondita anamnesi in cui il paziente riferirà sudorazione eccessiva diffusa a tutto il corpo od in aree selezionate come le ascelle o il palmo delle mani.

Esiste inoltre un test, detto "test di Minor", che consiste nella applicazione di una soluzione di iodio a livello della regione che presenta sudorazione eccessiva. Dopo l’essicazione dell’area, questa viene cosparsa con polvere di amido che oltre a fare diagnosi certa di ipersudorazione, evidenzia la regione in cui le ghiandole sudoripare sono maggiormente attive e dove sarà necessario intervenire maggiormente con il botulino.

Trattamento dell’iperidrosi - sudorazione eccessiva con botulino

Lo stesso prodotto per eliminare le rughe di viso e collo, il botulino, viene spesso utilizzato con successo per i casi di sudorazione eccessiva, in particolare a livello della regione ascellare.

Il trattamento può essere effettuato ambulatorialmente ma deve essere eseguito da personale opportunamente formato come ad esempio chirurghi plastici, dermatologi o medici estetici.

La procedura consiste in molteplici iniezioni, a distanza di 1-2 cm, di piccole quantità di botulino opportunamente diluito a livello sottocutaneo.

Mentre per la regione ascellare è possibile procedere al trattamento senza anestesia o con applicazione di crema topica antiestetica, per il trattamento del palmo delle mani e della pianta dei piedi è necessario eseguire una anestesia locale che blocchi le fibre nervose responsabili del dolore.

Quanto dura il trattamento con tossina botulinica?

Solitamente il trattamento della regione ascellare dura in media 8/10 mesi mentre quello della regione palmare e plantare dura dai 3 ai 6 mesi.

Per chi desidera un risultato definitivo può rivolgersi allo specialista chirurgo toracico che potrà procedere ad un trattamento in anestesia generale, detto simpaticectomia toracica endoscopica.

Articolo a cura del Dott. Igor Pellegatta, Specialista in Chirurgia Plastica, Ricostruttiva ed Estetica.

Se desideri ulteriori informazioni oppure prenotare una prima visita specialistica dal Dr. Igor Pellegatta

scrivici subito cervicale vergiate varese

sarai ricontattato entro 24 ore da un nostro responsabile di servizio oppure

CHIAMA al  0331948033

Al Centro Specialistico San Martino sito a Vergiate (Varese), raccordo tra i principali ospedali della provincia (Gallarate, Varese, Angera, Cittiglio, Busto Arsizio, Arona, Novara, Biella, Vercelli), facilmente accessibile dall'autostrada A8 Milano Laghi uscita Sesto Calende/Vergiate e a 15Km dall'aeroporto di Milano Malpensa, è attivo il servizio di Medicina Estetica. La struttura, sita al piano terra, è dotata di ampio parcheggio.

Summary
Antonio Salerno
Review Date
Reviewed Item
sudorazione eccessiva
Author Rating
51star1star1star1star1star