ArabicChinese (Simplified)EnglishFrenchGermanItalianSpanish
Contattaci
Vergiate (VA) +39 0331 948033

VISITA GINECOLOGICA: DOMANDE E RISPOSTE

VISITA GINECOLOGICA: domande e risposte

La visita ginecologica è il momento in cui ogni donna si ritrova a fare i conti con le proprie insicurezze. Nonostante la visita ginecologia dovrebbe essere un momento di confronto con il Medico a cui rivolgere tutte le nostre domande, spesso è la visita stessa a procurarci una lunga serie di incertezze e domande senza risposta.

Cerchiamo di dare risposta a questi dubbi per fare chiarezza e rendere la visita un sereno  momento di confronto.  Iniziamo con la domanda più comune!

Visita ginecologica: quando bisogna farla?

Se non ci sono problematiche particolari, è consigliabile iniziare a frequentare lo studio del ginecologo  quando si desidera iniziare ad avere rapporti sessuali completi (se si hanno dubbi da chiarire in materia di contraccezione). In seguito, per controlli di routine, una visita annuale con pap test e ecografia è sufficiente per tenere sotto controllo i principali fattori di rischio per la salute femminile (tra cui malattie sessualmente trasmissibili e tumore del collo dell’utero e delle ovaie).

Posso fare la visita ginecologica con il ciclo?

Il momento ideale in cui programmare la visita è otto massimo dieci giorni dall’inizio delle mestruazioni. A meno che non si tratti di una vera e propria emergenza, non è possibile fare la visita ginecologica con il ciclo, anche perché non si riuscirebbe a fare il prelievo per il pap test o il tampone.

Quali domande mi farà la ginecologa?

La visita ginecologica inizia con una prima parte colloquiale, seduti alla scrivania. La prima domanda riguarderà il motivo della visita: è un controllo di routine o c’è una ragione particolare (sintomi insoliti da indagare, esigenza di iniziare l’assunzione di un contraccettivo ormonale…)? Poi, se ci si trova davanti a quel medico per la prima volta, si dovrà ricostruire l’anamnesi familiare, per cui le domande riguarderanno malattie o irregolarità mestruali presenti in famiglia, malattie avute in passato e patologie attuali (ipertensione, diabete…), caratteristiche del ciclo mestruale (a che età è iniziato, durata, regolarità ecc).

Cosa devo portare con me?

Una buona abitudine è quella di radunare in una cartellina tutti i referti degli ultimi pap test, ecografie ginecologiche ed esami del sangue e portare tutto per farlo visionare al ginecologo. Anche il calendario mestruale su cui si annotano le date di inizio e fine delle mestruazioni può tornare utile.

Cosa bisogna fare (o evitare) prima della visita ginecologica?

La visita ginecologica non richiede una preparazione specifica, puoi lavarti come di consueto, ma andrebbero evitate lavande vaginali o creme locali nelle 72 ore precedenti perché potrebbero mascherare alcune condizioni. Inoltre, meglio astenersi dai rapporti completi per almeno 24 ore prima della visita. Puoi fare pipì prima della visita, non c’è bisogno di avere la vescica piena neanche per fare l’ecografia ginecologica, anzi potrebbe anche darti fastidio.

Devo depilarmi prima di presentarmi alla visita ginecologica?

Come e quanto depilare la zona intima è una scelta assolutamente personale, e non ci sono obblighi neanche per quanto riguarda visita ginecologica e depilazione! L’unica cosa importante è sentirsi a proprio agio, senza preoccuparsi troppo di cosa potrebbe pensare il ginecologo, che è un medico e non presterà particolare attenzione a questo dettaglio.

 

Non sottovalutare una corretta attenzione nei confronti della tua salute intima per paura di sentirti in imbarazzo durante la visita!

Contattaci per saperne di più, oppure
scrivici subito cervicale vergiate varese

N.B. Questo e tutti gli altri articoli presenti NON sostituiscono il parere del Medico.

Al Centro Specialistico San Martino sito a Vergiate (Varese), raccordo tra i principali ospedali della provincia (Gallarate, Varese, Angera, Cittiglio, Busto Arsizio, Arona, Novara, Biella, Vercelli), facilmente accessibile dall'autostrada A8 Milano Laghi uscita Sesto Calende/Vergiate e a 15Km dall'aeroporto di Milano Malpensa, è attivo il servizio di Ginecologia.  La struttura, sita al piano terra, è dotata di ampio parcheggio nonché di parcheggi riservati all'utenza.

Nessun commento ancora

Lascia un commento